ATPL Distance learning


 

Piano di addestramento

Scopo del corso

#AMC1 ORA.ATO.300

L’obiettivo del Corso Modulare in Distance Learning per il conseguimento delle Licenze ed Abilitazioni cui si riferisce, è quello di addestrare i frequentatori a conseguire il livello di conoscenze teoriche richieste per il rilascio della stessa licenza od abilitazione in accordo alle norme EASA Part-FCL ed ai regolamenti Enac.

Tale Manuale va ad integrare ed a sostituire nelle parti specifiche dell’addestramento teorico i Manuali di Addestramento dei Corsi di riferimento che saranno attivati in tale modalità di fruizione, che rimangono comunque il riferimento base per l’ottenimento della Licenza o Abilitazione cui sono riferiti.

La ATO Aerial Banners per la fruizione di tale corsi da parte dei propri allievi si prefigge di utilizzare dei sistemi informatici di società esterne alla struttura che forniscono attraverso i propri server una piattaforma di LMS (Learning Management System) che permette l’organizzazione, il monitoraggio e la documentazione delle attività di formazione, in cui saranno disponibili i supporti multimediali che rappresentano la struttura base dei corsi. Tale piattaforma informatica LMS garantisce altresì la registrazione degli accessi da parte degli allievi nonché rende disponibile la possibilità di poter mettere in relazione diretta sia gli allievi che i Theoretical Knowledge Instructor (TKI) per poter interagire durante il corso anche attraverso lo scambio diretto e controllato di materiale didattico prodotto dai TKI.

La sezione della formazione web è continuamente aggiornata dalla società esterna per rispondere agli obiettivi di apprendimento; la formazione web è completamente animata ed interattiva richiedendo una partecipazione attiva dell’allievo durante la fruizione della lezione. È richiesto un periodo di applicazione da parte dell’allievo di almeno 15 ore settimanali in modo da essere perfettamente rispondente alle specifiche riportate in AMC1 ORA.ATO.300.

Il sistema produce controlli sullo stato di avanzamento alla fine di ogni capitolo con opportuni collegamenti in modo da consentire la verifica degli stessi da parte degli allievi e produce un report che viene distribuito alla ATO per la verifica dei progressi dei singoli allievi.

A supporto del sistema informatico è disponibile un set completo di libri di testo, disponibili sia in formato elettronico che cartaceo, conformi FCL a sostegno della formazione basata su web che contengono ulteriori esempi pratici e domande. Inoltre è disponibile un question bank direttamente collegato alla formazione multimediale per la verifica dei progressi e la preparazione degli allievi agli esami.

Il Learning Management System rende disponibile la distribuzione della documentazione che i Theoretical Knowledge Instructor (TKI) ritenessero necessaria a supporto ed implementazione della struttura del singolo corso.

Ogni corso è il risultato di una combinazione di servizi multimediali basati su formazione web, libri di testo e domande.

I corsi modulari per i quali la ATO si prefigge di attivare tale funzionalità di fruizione sono i seguenti:

– IR (A)

– CPL(A)

– ATPL(A) con credito CPL(A)

– ATPL(A) con credito IR(A)

– ATPL(A) con credito CPL & IR(A)

– ATPL(A) con credito PPL(A)

Per raggiungere il livello di preparazione richiesto, è necessario un notevole e costante impegno da parte del frequentatore di corso che dovrà attivarsi per acquisire e successivamente mantenere e migliorare la propria preparazione teorica approfondendo la conoscenza di tutte le materie di studio interessate e perfezionando anche la conoscenza della lingua inglese il cui uso è di fondamentale importanza per garantire la sicurezza delle operazioni di volo.

I frequentatori dovranno attenersi alle disposizioni del Direttore dell’Addestramento (HT), riportate anche nel Manuale Operativo, nonché a quelle che, di volta in volta, riterranno opportuno impartire, per ottimizzare l’efficacia dell’addestramento, il Chief Theoretical Knowledge Instructor (CTKI) e gli insegnanti.

Descrizione del sistema LMS (learning management system)

Il Learning Management System (LMS) è una piattaforma applicativa (o insieme di programmi) che permette l’erogazione di corsi in modalità distance learning.

Il Learning Management System presidia la distribuzione dei corsi on-line, l’iscrizione degli studenti, il tracciamento delle attività on-line. Il sistema LMS gestisce direttamente i contenuti, la gestione degli utenti e l’analisi delle statistiche (ore di fruizione, rendimento degli student pilot, monitoraggio degli accessi, ecc.)

Il sistema LMS offre la possibilità, ad un amministratore, di poter accedere ai fini del monitoraggio continuo dei parametri sopra citati.

L’accesso al sistema per gli student pilots e per l’ammistratore interno alla ATO, avviene attraverso l’inserimento di credenziali personali, preventivamente fornite alla ATO, da parte della società proprietaria del sistema.

In appendice 1 al capitolo 1, è presente il contratto di fruizione di tale servizio.

 

 Prerequisiti

I pre-requisiti di accesso sono gli stessi riportati nei singoli corsi che si intende frequentare in modalità distance learning.

 

 Programma dell’addestramento teorico-pratico  e time scale

# ORA.ATO. 305  #AMC1 ORA.ATO.300

Il programma di istruzione teorica prevede, a seconda del credito di cui è in possesso il frequentatore, l’effettuazione del numero di ore previsto dai singoli Manuali di Addestramento dei

corsi di riferimento cui si rimanda resta inteso che il totale delle ora di istruzione in aula non puo essere inferiora la 10% delle ore totali previste.

I tempi di svolgimento del Corso sono quelli previsti dai Manuali di Addestramento dei singoli corsi di riferimento cui si rimanda.

Rimane l’obbligo da parte dell’allievo che fruisce della modalità di Distance Learning di applicarsi

per almeno 15 ore settimanali presso il server LMS.

 

Crediti formativi per attivita’ pregressa

I crediti formativi teorici sono gli stessi riportati nei singoli corsi che si intende frequentare in modalità distance learning.

 

Sillabi dell’ addestramento teorico-pratico

I sillabi dell’ addestramento teorico sono riportati nei singoli corsi che lo student pilot intende frequentare in modalità distance learning.

 

Prove di idoneita’ teorico – pratica

E’ facoltà dello Student Pilot richiedere la raccomandazione per l’esame teorico al termine di ogni singolo modulo (materia), previo superamento del test finale di valutazione. (FCL.025)

Ai fini della presentazione di uno student pilot agli esami sia teorici che pratici, è previsto il rilascio di una idoneità da parte del centro di addestramento, la cui validità è singolarmente di 12 mesi. #(FCL.025 a) 3))

Gli esami teorici vengono programmati dall’ Autorità secondo un calendario che viene pubblicato all’ inizio di ciascun anno.

La prova è composta da domande a risposta multipla che comprendono tutto il programma e potrebbe essere prevista una prova pratica di comunicazioni in lingua inglese #(AMC1 FCL.310).

Al suddetto esame viene richiesto che ciascun candidato risponda correttamente ad  almeno il 75 % delle domande per ciascuna materia. #(FCL.025 b) 1))

Qualora un candidato non dovesse risultare idoneo in qualche materia, egli potrà ripararla avendo a disposizione fino ad un massimo di 4 tentativi per singola materia in massimo di 6 sedute, incluso il primo tentativo fallito. # (FCL.025 b) 2) e 3))

Il candidato deve terminare tutte le prove di esame entro un arco di tempo massimo di 18 mesi dalla data di prima presentazione agli esami.  #(FCL.025 b) 2) e 3))

Qualora un candidato fallisca i quattro tentativi (anche nei riguardi di una sola materia), o superi il periodo di tempo di 18 mesi dalla data del primo esame, lo stesso dovrà essere ripresentato dalla scuola con una nuova idoneità teorica. # (FCL.025 b) 2) e 3))

Lo Student Pilot che supera l’idoneità teorica ha tempo 36 mesi per sostenere l’ accertamento di idoneità pratica. #(FCL.025 c) 1) ii)

 

Estratto della FCL.025 ESAMI TEORICI

Numero Massimo di tentativi per il superamento di una materia

Numero Massimo di sessioni per il superamento di tutte le materie d’esame

Intervallo di tempo massimo per il superamento dell’ intero esame

Validità idoneità

Teorica per il conseguimento della prova pratica

4

6

18 MESI

36 MESI

 

 

Corsi teorici

Il programma di teoria si svolge in forma continuativa con l’effettuazione di lezioni specifiche per materia, in applicazione del contenuto dei programmi EASA Part-FCL, per consentire agli allievi di conseguire la preparazione teorica necessaria ad affrontare con cognizione di causa le attività di addestramento pratico e a superare gli accertamenti ENAC teorici tesi al conseguimento del titolo aeronautico per il quale si richiede la fruizione in modalità Distance Learning.

I corsi che si ci prefigge di impartire con le modalità previste e con l’ausilio degli strumenti informatici che consentono la fruizione degli stessi in una condizione di “Distance Learning” sono aderenti alle prescrizioni contenute nell’AMC1 ORA.ATO-300 ed alle norme applicative dell’ENAC e lo sviluppo delle insegnamenti teorici avrà, come in seguito riportato, una durata per la parte di istruzione attraverso il mezzo informatico ed una parte di approfondimento e/o verifica in aula.

Tale Manuale va ad integrare ed a sostituire nelle parti specifiche dell’addestramento teorico (cap. 4) i Manuali di Addestramento dei Corsi Modulari di riferimento che saranno attivati in tale modalità di fruizione, che rimangono comunque il riferimento base per l’ottenimento della Licenza o Abilitazione cui essi sono riferiti.

 

Di seguito riporteremo pertanto lo sviluppo del programma teorico per singolo corso per il quale si intende attivare la modalità di fruizione in Distance Learning che sarà suddiviso in due moduli di apprendimento:

 

Distance Study: Apprendimento in Distance Training

Brush-Up: Approfondimento/Verifica in Aula – Attendance Training al termine di ogni singola materia

 

Durante la Distance Study l’allievo si dedicherà in maniera esclusiva ed autonoma allo studio in distance learning sulla piattaforma LMS.

Il sistema LMS è progettato in modo da assicurare l’effettiva presenza al terminale dello student pilot, nonché l’effettivo apprendimento della singola lezione.

 

La fase Brush-Up prevede lo svolgimento delle ore previste in aula per ogni singolo corso, al fine di approfondire o chiarire gli argomenti di studio, e le verifiche di conoscenza previste.

Piano delle lezioni teoriche

Il piano delle lezioni di corsi distance learning è effettuato secondo la suddivisione tra le ore self study e le ore brush-up, come riportato nella seguente tabella.

 

Calendario prostettico

Calendario prostettico