CRI


CORSO CLASS RATING INSTRUCTOR

 

OBIETTIVI

L’obiettivo che si prefigge la ATO Aerialbanners è quello di fornire agli student pilots che sono iscritti al Corso CRI(A) tutte quelle nozioni richieste dall’Autorità aeronautica per il conseguimento del certificato ad istruttore per classe “CRI”.

 

I privilegi del titolare di un certificato CRI (A) consistono nel fornire istruzione per:

 

  • il  rilascio, rinnovo e ripristino delle abilitazioni per classe o per tipo per velivoli non complessi e non ad alte prestazioni a equipaggio singolo, se il richiedente intende ottenere privilegi per operare in situazioni a equipaggio singolo secondo quanto previsto dalla normativa;
  • un’abilitazione al traino o al volo acrobatico per la categoria dei velivoli, sempre che il CRI possieda la corrispondente abilitazione ed abbia dimostrato di possedere la capacità di fornire istruzione per tale abilitazione ad un FI qualificato purché lo stesso abbia completato, conformemente alla parte FCL.905.FI i):

– 500 ore di istruzione di volo nella categoria di aeromobili appropriata;

 

– superato una valutazione della competenza conformemente alla parte FCL.935 nella categoria di aeromobili appropriata per dimostrare a un esaminatore per istruttore di volo (FIE) la capacità di poter esercitare la funzione di istruttore per il certificato di istruttore di volo;

I privilegi di un CRI sono ristretti alla classe o al tipo di velivolo nel quale è stata svolta la valutazione della competenza dell’ istruttore. I privilegi di un CRI vengono estesi ad altre classi o tipi qualora in CRI abbia completato negli ultimo 12 mesi:

 

  • 15 ore di volo come pilota in comando su velivoli della classe o tipo di velivolo applicabile;
  • un volo di addestramento dal posto di destra sotto la supervisione di un altro CRI o FI qualificato per quella classe o tipo, che occupi l’atro posto pilota

NOTA

Il titolare di un certificato CRI può impartire anche l’addestramento ai fini del rilascio delle licenze di pilotaggio, purché sia anche in possesso del certificato di istruttore di volo FI.

Il titolare di un certificato CRI non in possesso del certificato FI, può impartire addestramento esclusivamente ai possessori di licenze di pilotaggio.

Condizioni

Il titolare di un certificato di istruttore per classe può esercitare i privilegi previsti dalla normativa, fino a quando sia in possesso dei seguenti requisiti:

 

  • idoneità medica;
  • licenza di volo;
  • abilitazione sulla classe o tipo di velivolo sul quale si intende fornire l’istruzione;
  • certificato di istruttore per classe CRI in corso di validità.

Il certificato di istruttore per classe CRI ha una validità di 3 anni.

 

 

Pre-requisiti

Lo student pilot che intenda sottoporsi all’ addestramento per il corso abilitazione di istruttore per classe CRI deve:

 

  • avere almeno 18 anni di età;
  • possedere l’idoneità medica prevista;
  • essere in possesso dell’abilitazione in corso di validità alla classe o al tipo di aeromobile usato per fornirgli istruzione di volo;
  • essere titolare della licenza e dell’abilitazione sulla classe o sul tipo di aeromobile sul quale intende fornire istruzione di volo;
  • per velivoli monomotore:

– almeno 300 ore di volo come pilota su velivoli;

– 30 ore come pilota in comando sulla classe o tipo di velivoli applicabile

 

  • per velivoli plurimotore:

– almeno 500 ore di volo come pilota su velivoli;

– 30 ore di volo come pilota in comando sulla classe o tipo di velivoli applicabile.

 

Programma dell’ addestramento teorico-pratico

Il corso prevede 35 ore di addestramento teorico ( i possessori di un certificato FI hanno un credito di 25 ore) e 3 ore di addestramento in volo per la classe SEP, 5 ore di addestramento in volo per la classe MEP.

 

Documenti per l’iscrizione

  • Dichiarazione ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 196/2003 (Privacy).
  • Fotocopia del documento di identità
  • Licenza di volo
  • Copia pagine del Logbook
  • 2 Fotografie formato tessera