IR


OBIETTIVI

L’obiettivo che si prefigge l’ATO Aerial Banners è quello di addestrare gli student pilots che sono iscritti al Corso IR(A) SPA, al livello di professionalità necessario per poter operare su velivoli secondo le regole del volo IFR ed in condizioni IMC, in base ai programmi stabiliti dall’ Autorità.

 

I privilegi del titolare di una abilitazione IR consistono nel poter pilotare un aeromobile in condizioni di volo strumentali (IFR), con una altezza di decisione minima di 200 ft.

Nel caso di una abilitazione IR plurimotore, questi privilegi possono essere estesi ad altezze di decisione al di sotto di 200 ft se il richiedente ha effettuato un addestramento specifico presso una ATO ed ha superato la sezione 6 del test di abilitazione (solo per aeromobili ad equipaggio plurimo).

I privilegi di un titolare di abilitazione IR sono ristretti alla classe o al tipo di velivolo nel quale è stata svolta la valutazione della competenza (skill test).

 

Condizioni

Il titolare di un’abilitazione al volo strumentale (IR) può esercitare i privilegi previsti dalla normativa, fino a quando sia in possesso dei seguenti requisiti:

  • idoneità medica prevista dalla normativa; *
  • licenza di volo;
  • abilitazione sulla classe o tipo di velivolo;
  • competenza linguistica prevista in corso di validità (TEA TEST)

L’abilitazione al volo strumentale (IR) ha una validità di 1 anni.

* I titolari di una idoneità medica di seconda classe, possono esercitare i privilegi di un titolare di una IR, sempre che siano in possesso dell’ estensione per l’ attività IFR.

 

Pre-requisiti

Lo student pilot che intenda sottoporsi all’ addestramento per il corso abilitazione al volo strumentale (IR) deve:

  • possedere l’idoneità medica prevista;
  • essere titolare almeno di una licenza PPL (A);
  • essere titolare dei privilegi ad effettuare voli notturni (night qualification);
  • Possedere il Class Rating pertinente in corso di validità, o aver completato l’addestramento previsto per il rilascio del class rating stesso;
  • aver completato almeno 50 ore di volo di navigazione come pilota in comando su velivoli di cui almeno 10 devono essere effettuate sulla categoria di aeromobili pertinente.

 

Programma dell’ addestramento teorico-pratico

Il corso prevede 160 ore di istruzione teorica.

Il corso pratico prevede 50 ore di volo per conseguire l’abilitazione al volo strumentale sulla classe single engine o 55 ore di volo per conseguire l’abilitazione al volo strumentale sulla classe multi engine.

La durata di un corso teorico-pratico è mediamente tra i 3 ed i 12 mesi.

 

Documenti per l’iscrizione

  • Dichiarazione ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/2003 (Privacy).
  • Dichiarazione sostitutiva di autocertificazione di nascita e d’identità (fac-simile disponibile presso la segreteria).
  • Domanda, in bollo da 16.00 Euro, di ammissione alla scuola (fac-simile disponibile presso la segreteria).
  • Dichiarazione obbligo di frequenza al corso teorico.
  • Fotocopia della carta d’identità.
  • 2 Fotografie formato tessera.